Porte in vetro: tipologie e caratteristiche

Ago 24, 2022

Quando si pensa al vetro, si pensa ad un materiale leggero ed elegante, che dona trasparenza e lucidità a ciò che lo circonda. Pensare dunque a comode e pratiche porte in vetro per arredare gli interni di casa è un’ottima scelta, specie se si vuole rendere gli spazi più luminosi e senza appesantire l’arredamento complessivo. Esistono diverse tipologie di porte realizzate con questo materiale: un’ampia scelta che soddisfa ogni nostro gusto.

Leggere e luminose: tipologie e caratteristiche delle porte in vetro

L’arredamento interno di una casa rispecchia spesso il nostro gusto personale, ma deve fare anche i conti con la composizione complessiva dell’abitazione. In caso di dimore eccessivamente buie e poco attraversate dalla luce del sole, per esempio, l’utilizzo di porte in legno e dai colori scuri rischia di rendere l’ambiente ancor più cupo. Per ovviare ai problemi di illuminazione, una soluzione è quella di installare comode e pratiche porte in vetro.

Sempre più frequenti nelle nostre case, ma anche negli uffici e nei negozi, le porte in vetro donano un senso di leggerezza e luminosità all’ambiente. Il vetro è di per sé un materiale piuttosto leggero che, se finemente lavorato, può diventare protagonista del nostro arredamento. Esistono in commercio varie tipologie, che caratterizzano generalmente tutti i serramenti. Vi sono porte a vetro battente, dotate di ante sottili e leggere e facilmente apribili: occhio, in questo caso, a considerare lo spazio a disposizione in relazione al suo raggio di apertura. Vi sono poi le porte a vetro scorrevoli, che ottimizzano gli spazi poiché “scompaiono” dentro le mura.

Ampia scelta anche per la tipologia di vetro: quello satinato regala una superficie liscia e piacevole al tatto, quello sabbiato rilascia una sensazione di maggior ruvidità ma estremamente elegante e godibile alla vista.

Porte in vetro: estetica e versatilità al primo posto

Le porte di vetro sono sempre più diffuse: le possiamo trovare come ingresso principale di uffici pubblici o privati, nei negozi e nei centri commerciali, ma sono anche adatte per la casa. Spesso, infatti, sono colonna portante delle nostre docce, ma fanno anche da separé tra una stanza e l’altra mantenendo un elevato livello di privacy.

Per le caratteristiche del materiale, le porte in vetro donano un’aura di modernità agli ambienti, essendo fini, molto lineari e minimaliste. Tuttavia la lastra può anche adattarsi a spazi più classici e che si ispirano ad uno stile più tradizionale: basta applicarla ad una cornice in legno e si possono ottenere porte o finestre pratiche ed esteticamente godibili. Senza dimenticare che il vetro è un materiale versatile e personalizzabile. Come abbiamo visto può essere satinato o sabbiato, ma può anche essere tinteggiato con colori tenui e leggeri e impreziosito da motivi e disegni floreali o geometrici. 

Tutto grazie alle straordinarie mani degli esperti di infissi e serramenti, come lo staff de La Boutique del Serramento. L’azienda, operante a Torino, mette a disposizione la propria competenza e professionalità offrendo soluzioni sempre innovative per le porte dei tuoi sogni. Affidati a loro per consigli ed informazioni.

Richiedi un preventivo gratuito sui prodotti della Boutique del Serramento

Seleziona la tipologia di prodotto che ti interessa, noi della Boutique del Serramento ti risponderemo non appena possibile!

Chiama

347 0077051

Scrivi

info@boutiquedelserramento.com

    Sono interessato a:

    Sono in possesso di una planimetria:

    Sono in possesso della certificazione energetica:

    Prova che sei umano selezionando l'icona corrispondente a Cuore.

    ×