Porte blindate: le 6 classi di sicurezza da considerare

Giu 28, 2022

Eleganza e sicurezza sono due aggettivi che spesso vanno a braccetto quando si parla di porte blindate. Esse da un lato conferiscono un tocco di modernità e alto design alla propria casa, ufficio o azienda, dall’altro proteggono dall’infiltrazione di malintenzionati. Ed è proprio questo aspetto il punto di forza di questa tipologia di porte, che si differenziano per classi di sicurezza in base ai livelli di protezione e all’utilizzo finale: analizziamole nel dettaglio.

Proteggere i propri spazi con una porta blindata: le 6 classi di sicurezza

La porta blindata è un’ottima alternativa per chi, ristrutturando casa o semplicemente riammodernandola, vuole garantirsi uno spazio sicuro e protetto. Si tratta di una tipologia di porta dotata di caratteristiche antiscasso, realizzate dunque al fine di evitare l’ingresso di malintenzionati. E possono essere destinate a molteplici realtà: per proteggere la propria casa e la propria famiglia, per rendere sicuro l’ufficio in cui si lavora, ma è anche essenziale per negozi e uffici pubblici. Le porte blindate sono inoltre categorizzate in 6 specifiche classi di sicurezza, note anche come classi anti-effrazione, che si differenziano per livello di protezione:

  • Classe 1: è utile contro il ladro che utilizza la sola forza fisica o attrezzi semplici per aprire la porta.
  • Classe 2: è utile contro tentativi di scasso mediante utilizzo di attrezzi quali cacciaviti, tenaglie e cunei.
  • Classe 3: resiste a tentativi di scasso attraverso attrezzi più sofisticati come piedi di porco, martelli, trapani manuali e scalpelli.
  • Classe 4: il grado di sicurezza e protezione aumenta e la porta blindata di classe 4 è a prova di ladri decisamente più esperti. Resiste all’azione di oggetti quali martelli, accette, seghe, trapani portatili e cesoie.
  • Classe 5: il grado di sicurezza è simile alla classe 4, ma in questo caso il malintenzionato fa ampio uso di attrezzi elettrici più sofisticati. Tra questi trapani e seghe elettriche.
  • Classe 6: è il massimo grado di sicurezza e protezione possibile. Si distingue di poco dalla classe 5: in questo caso lo scassinatore può ricorrere ad attrezzi elettrici più mirati e performanti rispetto alla classe precedente.

Porte blindate per case, uffici e negozi: l’eleganza si unisce alla sicurezza

La classificazione delle porte blindate è rivolta anche all’utilizzo finale delle stesse. Esse possono infatti essere applicate in qualunque struttura o edificio che necessiti di elevati canoni di sicurezza e protezione. Le prime 2 classi possono essere utili per piccoli appartamenti in condominio o in zone a basso livello di criminalità. Le classi 3 e 4 possono essere utilizzate per appartamenti di lusso e villette, mentre le ultime garantiscono la massima protezione e sono generalmente applicate a negozi ed uffici pubblici quali banche e poste. 

Non solo massima sicurezza: le porte blindate possono anche rappresentare un elemento d’arredo d’elevato design. Una caratteristica indubbiamente secondaria rispetto allo scopo di protezione dell’ambiente, ma che può comunque essere presa in considerazione per aggiungere alla propria abitazione o al proprio ufficio un tocco di eleganza e modernità. Se vuoi proteggere i tuoi spazi attraverso una porta blindata, La Boutique del Serramento resta a disposizione dei clienti e li indirizza nella scelta più adeguata.

Richiedi un preventivo gratuito sui prodotti della Boutique del Serramento

Seleziona la tipologia di prodotto che ti interessa, noi della Boutique del Serramento ti risponderemo non appena possibile!

Chiama

347 0077051

Scrivi

info@boutiquedelserramento.com

    Sono interessato a:

    Sono in possesso di una planimetria:

    Sono in possesso della certificazione energetica:

    Prova che sei umano selezionando l'icona corrispondente a Chiave.

    ×